Alberghi Milano 

 

Prenotazioni online in tempo reale: Alberghi e Hotel di Milano. Offerte alberghi EXPO 2015

Offerte di alloggi per tutte le esigenze da economici a lussuosi con disponibilità in tempo reale.

Promozioni last minute e sconti per lavoro, turismo, business e shopping. Hotel centrali termali

SPA di lusso e di charme nelle vicinanze del Duomo,della Fiera campionaria, Stazione Centrale,

vicino al Quadrilatero della Moda ed in Via Montenapoleone, a fianco l'Ospedale Niguarda.

Offers last minute booking and promotions with discount and reservations in Milan.

 Disponibilità in tempo reale - Conferma immediata - Nessuna attesa

Home

Meteo

 

Vedi tutti gli Hotel

 

Per Categoria

 

Hotel 5 stelle

Hotel 4 stelle

Hotel 3 stelle

Hotel 2 stelle

Hotel 1 stella

 

Cosa Vedere

 

Castello Sforzesco

Duomo di Milano

Via Montenapoleone

Pinacoteca di Brera

Galleria Vittorio Emanuele

Cenacolo di Leonardo

Palazzo Reale

Museo Scienza

I Navigli

Milano by Night

Cosa Mangiare

Cosa Comprare

Mappa Metropolitana

 

    Prenotazioni Sacra Sindone 2015

 

Museo Nazionale della Scienza e la Tecnologia

 

Il Museo Nazionale della Scienza e la Tecnologia “Leonardo da Vinci a Milano è il più grande museo di questo genere in Italia, e uno dei più noti al mondo.

 

Con i suoi 40.000 metri quadri complessivi, il Museo ha sede nel posto dove si trovava l'antico monastero di San Vittore al Corpo, vicino ad alcuni terreni e vigneti di proprietà dello stesso Leonardo da Vinci, che all'epoca erano immediatamente fuori le mura della città.

 

Inaugurato ufficialmente nel 1953 con una mostra appunto su Leonardo dove Milano tra l'altro ospita anche  il Cenacolo, la sua progettazione data dal 1906, allora come museo delle Arti e delle Industrie. Nei primi anni '40 viene costituita la Fondazione Museo Nazionale della Tecnica e dell'Industria, promossa da Guido Ucelli e Arnaldo Salamini, che darà la spinta necessaria per la nascita del Museo Nazionale della Scienza e la Tecnologia, e che oggi è la sua proprietaria ed ente gestore.

 

Il Museo annovera la più abbondante collezione al mondo di modelli di macchine realizzati a partire da disegni di Leonardo da Vinci. Il materiale esposto rappresenta i risultati dell'ingegno scientifico e tecnologico dell'uomo in ogni epoca. Il visitante entra in contatto con la tecnica appena dopo l'ingresso, dove si trova la imponente macchina a vapore Regina Margherita, impiegata fino ai '900 per produrre elettricità in un setificio milanese.

 

Una volta entrati nel museo si accede al suo cuore espositivo che conferisce il massimo fregio alla struttura stessa: un’intera galleria che ospita l'esposizione permanete dedicata a Da Vinci, e che si trova proprio nell'edificio monumentale del Museo. In questa sala si esibiscono 30 modellini di macchine progettate da Leonardo, da quelle civili, come la gru girevole, a quelle militari, come la nave speronatrice, insieme ad una raccolta dei suoi studi sui materiali e il modellino della città ideale.


Attraente pure l'enorme telaio automatico realizzato in legno a partire da appunti leonardeschi, e i molteplici pannelli che riproducono tanti dei suoi appunti riguardo l'anatomia, fisica, ingegneria idraulica e cartografia; vi sono anche delle sale specifiche dove si esibiscono invenzioni dal Maestro  delle più varie discipline: orologeria, elettricità, radio, acustica, strumenti musicale e astronomia.


Proseguendo il percorso si raggiunge il Padiglione Ferroviario, con la sua facciata ricostruita quale una stazione di fine '800, nel quale si esibiscono cento anni di evoluzione del trasporto a partire dalla seconda metà dell' 800: vi si possono ammirare diverse motrici a vapore ed elettriche, un tram a cavalli e il leggendario Gamba de Legn.

All'aperto, accanto al padiglione ferroviario, si trova il sottomarino Enrico Toti: varato nel 1967 è il primo sottomarino italiano costruito dopo la Seconda Guerra Mondiale.

 

Il Padiglione Aeronavale ospita due oggetti dalle dimensioni eccezionali: il brigantino-goletta Ebe ed il ponte di comando del transatlantico Conte Biancamano, insieme ad alcuni mezzi d'assalto, velieri, una collezione di polene, e oggetti di argomento navale. Al piano superiore invece viene raccontanta la storia intera del trasporto aereo, attraverso undici velivoli e la apparecchiature aeronautica più affascinante.

A chiudere il percorso il Padiglione Olona, con il bookshop del Museo per l'acquisto di tanti oggetti vincolati alle esibizioni. 

 

 

In che zona vuoi alloggiare?

 

Duomo di Milano

 

Fiera di Milano

 

Stazione Centrale

 

Quadrilatero Moda

 

Via Montenapoleone

 

Ospedale Niguarda

 

Stadio San Siro

 

Teatro La Scala